Carbossiterapia

E' un trattamento eseguito da medico specialista, che consiste nell'iniezione con aghi sottili sottocute di una miscela gassosa terapeutica. La miscela gassosa sterile, viene portata alla temperatura di 37 gradi e diffonde lentamente nella zona cellulitica "scollando" i tessuti.

Questo scollamento dei tessuti compattati e resi asfittici dalla cellulite consente:

  1. Un aumento della microcircolazione arteriosa con un aumento del metabolismo che fa bruciare localmente il tessuto adiposo e il tessuto cellulitico d'accumolo.
  2. un aumento del microcircolo venoso che stimola il drenaggio dei liquidi e dei residui catabolici che si accumolano nella zona cellulitica.
portfolio_Carbo2HP_carr-800x515_new

Applicazioni di Carbossiterapia

Il rilassamento cutaneo viene trattato con diverse metodiche: biostimolazione, radiofrequenza multipolare o con aghi, fili da trazione, PRP, laser.

La cura della silhouette viene eseguita in maniera accurata. Il paziente viene guidato a trattare le zone in cui c'è un maggior accumulo o rilassamento.

La cura degli edemi degli arti inferiori richiede una valutazione specialistica per stabilirne la natura, le cause e la cura degli effetti.

L'adiposità localizzata si tratta con cure locali volte a sciogliere e drenare. I trattamenti sono numerosi e individualizzati sul singolo paziente.