Radiofrequenza

Rallentare il naturale processo di invecchiamento della pelle è possibile mediante l'impiego della radiofrequenza che agisce in modo sicuro ed efficace.

La principale causa del rilassamento e perdita di tono dei tessuto è la riduzione della produzione di collagene il sostegno naturale della pelle.

La radiofrequenza, con la sua azione, stimola la concentrazione e la rigenerazione del collagene portando al rassodamento dei tessuti.

La radiofrequenza agisce, per mezzo di una sonda specifica guidata dal medico nelle zone del viso, del collo e in altre parti del corpo stimolando l'attività di sintesi di neocollagene dai fibroblasti.

Si osserva un risultato immediatamente dopo la seduta che continua a migliorare nelle settimane successive perchè il lavoro dei fibroblasti rimane evidente per almeno un mese.

Con sedute successive che dipendono nel numero dal grado di rilassamento della pelle gli effetti si sommano e la correzione rimane stabile nel tempo grazie a periodiche sedute di mantenimento, mediamente a distanza di 30/40 giorni una dall'altra. Dopo la seduta il paziente può riprendere direttamente le attività sociali, il viso rimane più disteso e roseo come se si fosse appena ritornati da una giornata in montagna.


La radiofrequenza medicale per il trattamento del corpo può essere impiegata per ottenere il rassodamento dell'addome, delle coscie, del gluteo, delle ginocchia e delle braccia.

L'energia della radiofrequenza aumenta il metebolismo cellulare, facendo sciogliere cellulite e adiposità localizzata.

La stessa energia agisce sui fibroblasti aumentandone l'attività produttiva di collagene, cui consegue il rassodamento della zona trattata.


Rallentare il naturale processo di invecchiamento della pelle è possibile mediante l'impiego della radiofrequenza che agisce in modo sicuro ed efficace.

La principale causa del rilassamento e perdita di tono dei tessuti è la riduzione della produzione di collagene il sostegno naturale della pelle. La radiofrequenza, con la sua azione, stimola la concentrazione e la rigenerazione del collagene portando al rassodamento dei tessuti.

La radiofrequenza agisce, per mezzo di una sonda specifica guidata dal medico nelle zone del viso, del collo e in altre parti del corpo stimolando l'attività di sintesi di neocollagene dai fibroblasti. Si osserva un risultato immediatamente dopo la seduta che continua a migliorare nelle settimane successive perchè il lavoro dei fibroblasti rimane evidente per almeno un mese. Con sedute successive che dipendono nel numero dal grado di rilassamento della pelle gli effetti si sommano e la correzione rimane stabile nel tempo grazie a periodiche sedute di mantenimento, mediamente a distanza di 30/40 giorni una dall'altra.

Dopo la seduta il paziente può riprendere direttamente le attività sociali, il viso rimane più disteso e roseo come se si fosse appena ritornati da una giornata in montagna.

Ultime Approfondimenti di Radiofrequenza
 lunedì 10 ottobre 2016

Ringiovanire la propria pelle è il desiderio di molte donne e di molti uomini che vorrebbero migliorare l'aspetto esteriore delle propria cute


Il T-SHAPE è un trattamento che riduce la cellulite e l'adiposità localizzata e rassoda il tessuto trattato, usando 4 fonti terapeutiche contemporanemente.

Parliamo di cura della pelle e parliamo di Endosit, un sistema che permette di ottenere elevate performance in modo non invasivo e senza effetti collaterali.

È un trattamento di radiofrequenza a più poli che consente di stimolare la neoformazione di collagene nel profondo e di rassodare le zone rilassate.

È la radiofrequenza bipolare che dispone di una sonda viso e una sonda corpo.

L'ultima tecnologia per ottenere un effetto lifting del tessuto che coniuga la radiofrequenza, la biostimolazione frazionale e le microiniezioni è il DeAge

Thermage e Contrage sono macchinari che utilizzano un energia fisica,la radiofrequenza per ottenere un ringiovanimento cellulare e tonificazione sulla cute