Cicatrici cutanee

La tecnologia laser attuale consente di curare le cicatrici di qualsiasi natura esse siano, mediante laser Co2 frazionale superimpulsato le cicatrici e i cheloidi possono sparire dalla pelle.

Bisogna seguire un programma di cura di più sedute, una al mese, perché il tessuto cicatriziale è un po' più lento a modificarsi rispetto alla cute normale, ma dopo ogni seduta il miglioramento è visibile e stabile nel tempo.

cicatrice_1248_xxxl

Le cicatrici da ustione sono difficili da trattare, ma con il laser CO2 Ultrapulsato si possono ottenere nel tempo ottimi risultati.

I cheloidi sono un'evoluzione della riparazione delle ferite imprevedibile. Utilizziamo un'associazione di cortisone e laser CO2 Ultrapulsato.

La correzione di cicatrici post-traumatiche avviene con il laser CO2 Ultrapulsato, con tempi di recupero rapidi e senza dolore.

La chirurgia estetica e la chirurgia tradizionale spesso lascia esiti cicatriziali non graditi, per cui raccomandiamo il laser CO2 ultrapulsato.